Cosa vedere a Praga: 10 luoghi di interesse

Le 10 cose da vedere a Praga necessariamente. Ecco i monumenti, i luoghi di interesse e le attrattive da visitare nella capitale della Repubblica Ceca.

praga-cosa-vedere

Le cose da vedere a Praga

Praga è una delle capitali europee assolutamente da visitare. Imprigionata per molto tempo nelle assurdità di un regime oggi è una moderna città aperta e cosmopolita, avvolta da un’aria magica e ricca di siti storici e monumenti da vedere. Sembra un museo a cielo aperto.

A Praga c’è uno dei castelli più belli al mondo, un fiume la attraversa dividendola in due e sopra di esso c’è un antico ponte di pietra, oggetto di mille racconti tanti quante sono le leggende sull’orologio astronomico. Tutto intorno un’architettura molto vivace, torri gotiche e costruzioni rinascimentali dalle facciate barocche e con cantine romaniche.

La città boema mostra tutti i volti del suo passato: da capitale del Sacro Romano Impero a perla del Regno degli Asburgo. Artisti e maestri di ogni genere e in ogni epoca sono stati attirati dalla città d’oro e dalle cento torri. Ognuno ha lasciato la sua impronta rendendo Praga come è adesso, affascinante, arcana e misteriosa.

Chi la visita per la prima la porterà per sempre nel suo cuore. Chi invece già c’è stato quasi sicuramente ritornerà. “La piccola madre sembra avere artigli, una volta preso non mollano”.

Per avere un’idea sulla bellezza della città e soprattutto capire cosa fare e vedere durante la tua vacanza Prenota un Tour Gratuito nel centro storico di Praga. Incontrerai una guida italiana con la quale esplorerai la città vecchia e il quartiere ebraico.

FREE TOUR IN ITALIANO

Ti chiederai ora cosa vedere a Praga e cosa visitare. Ecco le principali 10 attrazioni, monumenti e luoghi di interesse assolutamente da vedere.

1. Il Castello

Indubbiamente il Pražský hrad è il panorama più fotografato di Praga. Cosa vedere al Castello? Non è la tipica fortezza medievale ma un piccolo borgo a sé proprio come lo descriveva Kafka. Tra le sue mura ci sono antichi palazzi reali, torri, chiese, monasteri, splendidi giardini e una stradina chiamata vicolo d’oro dove gli alchimisti di Rodolfo II lavoravano giorno e notte alle ricerca dei segreti della pietra filosofale.

cosa-vedere-praga-castello

Il Castello di Praga nasconde tesori inestimabili e la Cattedrale di San Vito è il suo gioiello più bello, teatro delle incoronazioni e custode della corona ceca. Scoprilo con un tour completo o acquista solo il biglietto d’ingresso per visitarlo in modo autonomo. In entrambi i casi eviterai lunghe code alle biglietterie.

2. Il Borgo di Malá Strana

Il quartiere sorge ai piedi del Castello e si estende fino alle acque del fiume. Malá Strana era la residenza di nobili e mercanti ed è stata il fulcro della vita sociale e politica della città boema. Mostra splendidi edifici ed è indubbiamente la parte più romantica di Praga.

Chiesa-San-Nicola-Praga

Cosa vedere a Malá Strana? Se vuoi coglierne la vera essenza non devi seguire nessun itinerario e perderti nei suoi vicoli. Scoprirai ad esempio la tanto famosa statuetta del Bambin Gesù e il meraviglioso organo a canne amato da Mozart. Incontrerai poi un vicolo strettissimo con tanto di semaforo per i pedoni ed infine troverai il colorato muro di Lennon pieno di graffiti.

3. Il ponte Carlo

Chiunque visiti la capitale ceca, almeno una volta attraverserà il ponte Carlo tra Mala Strana e la Città Vecchia. Fatto costruire dall’imperatore Carlo IV, le due estremità hanno torri medievali e ci sono statue barocche lungo tutto il suo percorso.

I MISTERI DEL PONTE CARLO

Il ponte di pietra è molto misterioso, nasconde tra i pilastri una spada magica e si narra sia stato costruito combinando delle uova alla malta.

ponte-carlo-praga

4. La Moldava e l’Isola di Kampa

Sotto il ponte di pietra scorre il fiume Moldava che attraversa interamente Praga. Il corso d’acqua ha ispirato credenze popolari e celebri artisti e muoveva le ruote dei mulini presenti in zona. Per lo scopo vennero creati alcuni canali artificiali, il più famoso dei quali è la Čertovka (il canale del diavolo), legato alle vicende di una donna indemoniata che viveva da quelle parti.

crociera-moldava-praga

Le acque convogliate separano poi un lembo di terra da Mala Strana e creano un isolotto. Stiamo parlando dell’Isola di Kampa… con i suoi pinguini gialli, i bambini alieni di Černý e il suo vodník appollaiato vicino la ruota del Mulino del Gran Priore.

isola-kampa-praga

Il fiume è navigabile, a bordo di un battello potrai ammirare il fascino di Praga, soprattutto al calar del sole quando le luci della città si riflettono sull’acqua. Partecipa ad una crociera sulla Moldava e goditi le bellezze della capitale ceca da una prospettiva diversa.

5. La Città Vecchia e l’orologio astronomico

Staré Město è la parte storica di Praga cresciuta ai piedi del Castello insieme a Mala Strana, separate dal fiume e unite dal ponte Carlo. Tutti i vicoli del quartiere conducono alla piazza principale Staroměstské náměstí dominata su un lato dai campanili della Chiesa di Týn e sull’altro dal Vecchio Municipio.

piazza-citta-vechia-praga

Scopri la Città Vecchia di Praga e non perderti l’ingresso alla torre del Municipio. Ammirerai da vicino incredibili ingranaggi e meccanismi che muovono lo straordinario orologio astronomico di Praga, un astrolabio medievale ancora perfettamente funzionante.

6. La Città Nuova

La Città Nuova di Praga fu una straordinaria opera urbanistica per il tempo in cui è stata costruita, lunghe strade che collegavano i mercati del bestiame, dei cavalli e del fieno. Il fulcro è piazza San Venceslao, sembra essere sorvegliata dalla statua del suo protettore a cavallo con alle spalle il Museo Nazionale.

piazza-venceslao-praga

La parte Nuova di Praga (in un concetto molto relativo perché fu costruita nel XIV° secolo) è una galleria architettonica che include tutti gli stili. Palazzi liberty dai colori pastello combinati alle geometrie del cubismo ceco con in mezzo le provocazione di Černý, il tardo gotico della Torre delle Polveri e il tesoro di art nouveau della Casa Municipale. Cosa dire poi delle conturbanti forme della Casa Danzante.

città-nuova-praga

7. Il quartiere ebraico

Vecchie e nuove sinagoghe, memorie della Shoah e stelle di David testimoniano la presenza ebraica a Praga, la comunità è una delle più antiche d’Europa. Il ghetto chiamato Josefov è molto caratteristico, sarà forse la presenza del Golem, il mostro d’argilla creato per proteggere gli Ebrei della città e che si dice riposi sotto il tetto della Sinagoga Vecchia Nuova.

La visita nel quartiere ebraico diventa triste e malinconica osservando le tante tombe nel cimitero accatastate le une sulle altre, oppure osservando i disegni dei bambini confinati nel vicino campo di concentramento a Terezin.

cimitero-ebraico-praga

L’accesso alle sinagoghe è consentito solo alle guide autorizzate e un unico biglietto consente la visita di tutte le attrattive.

8. Vyšehrad

Le leggende sulla nascita di Praha narrano l’antica fortezza di Vyšehrad e le vicende della principessa Libuše. Su queste rupi incontrerai la Chiesa dei Santi Pietro e Paolo, la rotonda romanica di San Martino, il cimitero Slavín (dove sono sepolte molte personalità ceche) e le casematte che custodiscono alcuni originali delle statue del ponte Carlo.

visehrad-praga

9. Letná, Strahov e Petřín

Praga è circondata da nove colline su entrambe le rive del fiume che regalano panorami mozzafiato. Su una di queste alture c’è il castello, ai suoi lati Letná da una parte, Petřín e Strahov dall’altra. Il parco di Letná è il posto ideale per godersi le giornate di sole, da qui puoi scattare la tanto famosa foto del fiume attraversato dai suoi ponti.

La collina ospitava la più grande statua di Stalin, ora demolita ha lasciato il posto al metronomo di Praga. Bere una fresca birra nel beer garden è sicuramente una delle cose da fare a Letna! Vicino il parco si possono poi visitare i musei della Tecnica e dell’Agricoltura. Per gli appassionati di calcio invece, nei paraggi c’è la Generali Arena meglio conosciuta come lo stadio dello Sparta Praga.

metronomo-praga-letna-park

La collina di Petřín è la più alta ed è su questi pendii che si muove la funicolare di Praga. Nei pressi della stazione di Újezd a Malá Strana, il Memoriale alle vittime del comunismo testimonia gli orrori del regime che ha imprigionato per molto tempo queste meravigliose terre.
Giunto sulla vetta troverai la piccola Torre Eiffel di Praga, il giardino delle rose, il labirinto degli specchi e, assolutamente da non perdere, l’Osservatorio Štefánik.

torre-petrin-praga

Da Petřín i sentieri portano poi al Castello e a Strahov, dove in un antico complesso monastico si produceva la birra. Il monastero di Strahov custodisce una biblioteca unica al mondo che devi assolutamente visitare, rimarrai letteralmente a bocca aperta.

10. Vinohrady e Žižkov

Sono due quartieri poco turistici rispetto ai precedenti ma ne vale visitarli. Vinohrady è il luogo dove tutti vogliono vivere, con i suoi eleganti palazzi, meravigliosi parchi e numerosi caffè e ristoranti all’aperto. Sorto su antichi vigneti si estende tra le piazze Náměstí Míru e Jiřího z Poděbrad, entrambe dominate da due chiese.
Incontrerai la neogotica Chiesa di St. Ludmilla a Náměstí Míru e la moderna Chiesa del Sacro Cuore a Jiřího z Poděbrad, progettata per somigliare all’Arca di Noè e con il suo grande orologio in vetro. Le altre attrattive da vedere a Vinohrady sono il Teatro e la Casa Nazionale a Náměstí Míru e lo storico edificio del mercato, al numero 50 della Vinohradská.

torre-tv-praga

Vinohrady confina con Žižkov, forse la parta più bizzarra di Praga. Se Vinohrady è il quartiere elegante e residenziale della città, Žižkov è il quartiere dei bar a Praga.
La zona è molto famosa per la torre della televisione e offre poi da visitare la Chiesa neogotica di San Procopio. Il Santo è uno dei Protettori della Repubblica Ceca presente nel gruppo di statue a piazza San Venceslao (ai lati del cavallo ci sono S. Procopio, S. Ludmilla, S. Agnese e S. Adalberto).

Il nome del quartiere è legato a Jan Žižka il seguace di Jan Hus che guidò i contadini boemi alla vittoria nella prima guerra hussita. Una enorme statua equestre del condottiero, lo ricorda nel parco di Vítkov dove le forze protestanti riportarono la vittoria decisiva sulle truppe crociate cattoliche.

Una delle cose da fare in questi distretti è rilassarti nei bellissimi parchi della zona, tra tutti Riegrovy sady e Havlíčkovy sady. In particolare quest’ultimo ospita una villa rinascimentale e un antico vigneto con tanto di cantina dove poter gustare i vini locali.

parchi-praga

I quartieri di Praga

Capire come è suddivisa la città sarà sicuramente utile per esplorarla meglio. Guardando la mappa noterai che il fiume la attraversa e la divide in due.

quartieri-praga

A sinistra del corso d’acqua sorge il quartiere del Castello (Hradčany) con ai suoi piedi il borgo della Città Piccola (Malá Strana). Le colline laterali sono Letná, Strahov e Petřín.
Dal lato opposto del fiume passando per il ponte Carlo, si estendono la Città Vecchia (Staré Město) e la Città Nuova (Nové Město). Infine, ci sono il quartiere ebraico (Josefov), Vinohrady, Žižkov e Vyšehrad.

Come visitare Praga

Il modo più semplice per scoprire tutte le cose da vedere a Praga senza perdersi nulla è munirsi della Praga card, la carta turistica che ti guiderà tra le bellezze della città boema. Permette l’ingresso gratuito alle principali attrazioni della capitale ceca, compresi una fantastica crociera sul fiume, l’ingresso al Castello e la mappa dettagliata della città per muoverti senza problemi. Acquistala ora è conveniente e sicuro.

ACQUISTA LA PRAGA CARD

Peccato che non sia più incluso l’uso dei mezzi del trasporto pubblico. In ogni caso il biglietto è economico e sono previsti dei mini abbonamenti che ti saranno sicuramente utili.

Hai scoperto le 10 cose più belle da vedere a Praga. Non ti resta ora che prenotare il volo e se non lo hai già fatto cercare un posto per dormire. Ecco per Te i migliori hotel in centro dove soggiornare. La tua vacanza in terre boeme sarà indimenticabile!

Dovresti aver letto anche:

Lascia un commento

I Migliori Tour di Praga