Home / Italiani in Repubblica Ceca / Fare Business in Repubblica Ceca e Lavorare

Fare Business in Repubblica Ceca e Lavorare

    fare business repubblica ceca

    Per chi vuol fare business in Repubblica Ceca, i principali incentivi sono la tassazione vantaggiosa e la burocrazia snella rispetto l’Italia. Lo Stato ceco permette, in poco tempo e con costi contenuti di ottenere la licenza commerciale o costituire una società.

    Lavorare in Cechia non è difficile, anche non conoscendo la lingua locale. Ci sono molte compagnie internazionali che offrono lavoro agli expats provenienti da tutta Europa, soprattutto a Praga.

    Economia Ceca

    Pur non adottando l’euro e mantenendo la propria moneta, la Repubblica Ceca è membro dell’OCSE ed ha un buon tasso di crescita economica.

    Il Paese si trova nel cuore dell’Europa e i prezzi sono relativamente bassi, il buon livello di istruzione e la manodopera altamente qualificata fanno infine il resto.

    Mercato del lavoro in Repubblica Ceca

    Per quanto riguarda la situazione occupazionale, il mercato del lavoro in Repubblica Ceca è molto flessibile e in continuo movimento. Il tasso di disoccupazione è inferiore alle medie europee e numerose aziende internazionali si sono dislocate nel territorio ceco, offrendo soprattutto lavoro a Praga. La capitale non sarà sicuramente una metropoli, ma è una città cosmopolita, in fermento e non ha nulla da invidiare alle altre capitali del resto dell’Europa.

    Lavorare a Praga

    La recente riforma fiscale in Repubblica Ceca, determinando un aumento medio delle retribuzioni, ha reso più attraenti le offerte di lavoro. Il salario minimo è ora di 15.200 corone e sono aumentati anche i salari garantiti. Coloro ad esempio che rientrano nell’ultimo degli otto gruppi lavorativi di riferimento, non potranno percepire meno di 30.400 corone lorde.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *