Vino a Praga: i Vigneti e i Vini Cechi

Terre da vino in Boemia e Moravia: una piacevole passeggiata nei vigneti di Praga. Alla scoperta dei vini cechi, bianchi o rossi puoi bere vino a Praga direttamente nelle cantine di produzione.

praga-vino-vinoteche

I vigneti di Praga e i vini cechi

I vini cechi fanno la loro parte in eventi e manifestazioni legate all’uva e al vino. A Praga i vigneti sono coltivati anche sulle alture della città. Puoi visitarli e degustare il vino locale prodotto nella cantina del vigneto.

Lontano dal caos quotidiano, sarà una meravigliosa passeggiata tra i filari di uve che offrono scorci di paesaggi da favola con viste mozzafiato sulla città. Potrai bere vino a Praga direttamente nelle cantine dei vigneti. I vini cechi sono di alta qualità.

I vini cechi

La viticoltura in Repubblica Ceca è antichissima ed era legata agli ordini monastici. Il settore è in continua evoluzione e soprattutto in Moravia dove il clima è più favorevole rispetto la Boemia.

vino-a praga

Nella regione di Pálava (nella Moravia meridionale ai confini con l’Austria) le prime vigne risalgono ai tempi delle legioni romane e ancor prima alle tribù celtiche che vivevano su quelle colline.

I vigneti a Praga si diffusero nel quattordicesimo secolo grazie agli editti di Carlo IV. L’Imperatore esentò la coltivazione dell’uva dal pagamento delle tasse per 12 anni ed entro tre miglia dalla capitale del Regno…

La produzione di vini cechi non sarà tra le più importanti d’Europa per i numeri prodotti, ma i vini moravi e boemi e in particolar modo i bianchi, possono vantare riconoscimenti internazionali.

Un buon vino si ottiene da uve buone. In Repubblica Ceca, le uve bianche più coltivate sono: Veltlínské zelené (il Veltliner verde), Ryzlink rýnský (il Riesling renano) e Müller Thurgau (innestando quest’ultimo vitigno con il Tramín si ottiene la Pálava).

Per le bacche rosse  primeggiano invece: Frankovka (Franconia), Rulandské modré (il classico Pinot Nero), Modrý Portugal (Blue Portugal) e Neronet (una varietà di uve registrata nell’allora Cecoslovacchia e ottenuta incrociando Blue Portugal e Saint Laurent).

I vigneti di Praga

A Praga non è un caso che il nome del quartiere residenziale Vinohrady significhi “vigneti”. Dove oggi sorgono i distretti di Nusle, Vršovice e Vinohrady c’erano le vigne reali di Carlo IV.

Quali e dove sono i vigneti di Praga da visitare assolutamente? Ne abbiamo selezionato tre, vinice è la traduzione in lingua ceca di vigneto.

Vigneto di San Venceslao

Staré zámecké schody 192/8, 119 00 Praha1 Hradcany
La Svatováclavská vinice è la più antica vigna in Boemia. Fu il principe Venceslao a piantare le viti per avere il vino sacramentale. Le piante di questo vigneto sono in prevalenza Riesling e Pinot Nero, ma lungo i pendii sono coltivate le altre varietà di uve più comuni nel resto della Boemia e nella Moravia.

I vini del vigneto sono un’edizione limitata ed è possibile degustarli solo nell’adiacente e lussuoso ristorante Villa Richter.

vigneto-castello-praga

Le vigne di San Venceslao sono molto vicine al Castello di Praga. Puoi raggiungerle inerpicandoti sulle scalinate all’uscita della metro di Malostranská (linea verde A).

Vigneto di Villa Grobe

Havlíckovy sady, 140 00 Praha2
Un vigneto nel centro di Praga con cantina sotterranea (Sklep Grébovka) e winebar in un gazebo in legno (Vinicní altán). Vinice Grébovka è parte integrante del parco di Havlíckovy sady, un angolo nascosto di Praga dominato da Villa Gröbe, un edificio in stile rinascimentale, residenza estiva della nobiltà ceca.

Un laghetto, una grotta artificiale di stalattiti e una fontana con la statua di Nettuno completano l’incantevole scenario.

Nel vigneto sono coltivate 8 varietà di uve, 4 bianche e 4 rosse. La vendemmia è fatta direttamente nell’annessa cantina che produce e vende vino dal 2009, anche a bicchiere. Ottimi il Müller Thurgau e il Rulandské šedé (Pinot Grigio).

grebovka-vigneto-praga

Il parco ha diverse entrate, con i mezzi pubblici è raggiungibile a sud dalla fermata di Nádraží Vršovice e a nord dalla fermata di Krymská (a nostro avviso Jana Masaryka è più facile). In alternativa puoi farlo a piedi addentratoti nel quartiere di Vinohrady alle spalle di Námestí Míru.

Vigneto di Santa Clara

Pod Havránkou 34/7, 171 00 Praha Praha7 Troja

Vinice Sv. Kláry – È nel giardino botanico di Praga (Botanická zahrada Praha) sotto la cappella di Santa Clara da cui deriva il nome.

santa-clara-vigneto-praga

Le uve coltivate sono Riesling, Müller Thurgau, Sauvignon, Pinot Grigio e Pinot Nero. La specialità è un bianco chiamato Bílé z Botanické (Bianco dei giardini botanici).

Anche qui puoi comprare e bere il vino locale con la possibilità di assistere al processo di vinificazione.

Il vigneto è un sentiero vinicolo (una strada del vino a Praga) che conduce all’omonima cantina (Vinotéka Sv. Klara). L’annesso winebar dispone di una terrazza panoramica con splendida vista sul vigneto e sul castello di Troja, uno dei monumenti barocchi di Praga più belli, che si trova di fronte la vigna.

vigneto-santa-clara-praga

Puoi raggiungere il vigneto di Santa Clara dalla stazione metro di Nádraží Holešovice (metro rossa linea C) e proseguire con il bus 112, fermata Botanická zahrada Troja. Da qui seguire le indicazioni per il giardino botanico e comprare il biglietto d’ingresso.
Una seconda entrata per il vigneto è in prossimità della fermata Kovárna del bus 112.

MIGLIORI ENOTECHE DI PRAGA
Non solo birrerie, ma anche enoteche. In città ci sono molti posti dove bere le migliori selezioni di vini stranieri, prosecco e champagne. Di sicuro “non potrai comprare la felicità, ma potrai comprare un bicchiere di vino che è quasi la stessa cosa!”

Dovresti aver letto anche:

Lascia un commento

I Migliori Tour di Praga